Buona Pasqua 2020

Ai sognatori un po’ stressati, 
da un mondo che viaggia con troppi io e non comprende il valore del NOI
a chi non AMA ASCOLTARE 
convinto del giusto SUO SBAGLIARE

a chi non ho incontrato, a chi ho incontrato, 
a chi amo e a cosa ho scelto di amare, chissà mai perché

ai dimenticati, agli invisibili, agli eroi in silenzio, 
a chi raccoglie per dare agli ultimi

ai playboy finiti, 
ai cultori del nulla e del dominio su luoghi che raccontano e non ascoltiamo.

A chi si guarda nello specchio e da tempo non si vede più
a chi non ha uno specchio, non ha una casa, non ha un orizzonte
e comunque non per questo non ce la fa più

a chi ha lavorato,  a chi rinasce amando la parola lavoro, 
a chi “siamo lucertole al sole”
a chi “tanto qualche  fesso lo troverò che lavori per me”
a chi è stato troppo solo e va sempre più giù

A chi ha cercato la maniera 
e non l'ha trovata mai
alla faccia che ho stasera, 
chiusi in una illogica allegria aspettando che il buio vada via
dedicato a chi ha paura, 
a chi soffre quella partenza non programmata
a chi offre una carezza ben sapendo che il domani non sarà

Per chi ti vuole una volta sola e poi non ti cerca più
Per chi rinuncia a quella volta sola e racconta la vita, 
ama la vita, ama ogni forma di vita
dedicato ai miei pensieri a com'ero ieri
a cosa sarà domani, 
osservando gli occhi di ragazzi che urlano “basta sprechi”

E questo schifo di arroganza spero possa finire qui
Ritornando a boschi verdi, 
a mari  azzurri senza plastica,
alla dolce compagnia di un meticcio 
abbandonato troppo spesso sulla strada del “tutti al mare”  

Dedicato all'amore, lascia che sia così
Lascia che si possa dialogare
Lascia che si possa ballare e non sballare
Lascia che gli eroi siano coloro che salvano la vita altrui 
rischiando la propria in emergenza
Lascia che quattro calci ad un pallone sia un gioco 
e non il mercato delle ricche illusioni
Lascia che il sogno olimpico renda bello il gareggiare 
da avversari non certo da nemici

Lascia che il tempo offra idee, mani che lavorano, 
cultura che spiega e non venditori di illusioni

Lascia che a tutti, a prescindere dalla religione si possa dire
Buona Pasqua di pace,
Buona Pasqua di Vita
Buona Pasqua d’Amore
Buona Pasqua anche a Te
SONO QUELLA CHE SONO
Sono quella che sono, sono fatta così.
Se ho voglia di ridere rido come una matta
Amo colui che m'ama
non è colpa mia se non è colui per cui faccio follie.

Non insegnate ai bambini
ma coltivate voi stessi il cuore e la mente
stategli sempre vicini
date fiducia all’amore il resto è niente.